PANSOTTI CON RICOTTA ALLA BARBABIETOLA SU CREMA DI ZUCCA

Oggi vi presento un primo piatto colorato e gustoso, nonché #Delicatissimo.
Pansotti con ricotta alla barbaietola su crema di zucca, un piatto vegetariano che all’occorrenza può trasformarsi in vegano.

Ingredienti (x 2 persone):

– Farina integrale e farina di semola di grano duro (200gr)
– Ricotta fresca (o di latte vaccino o di capra, a voi la scelta)
– 1 Barbabietola
– 200 gr di Zucca
– Amaretti
– Sale qb
– Olio Evo

Iniziamo con la cottura della zucca in quanto è il procedimento più lungo.
Mettiamo circa 200 gr di zucca in acqua bollente per 30 minuti.
Nel frattempo che la zucca si cuoce, iniziamo a tirare la pasta.

Nelle mie ricette vi ho già spiegato come tirarla ma facciamo un follow up.
In una boule mettiamo la farina, un pizzico di sale grosso, olio EVO ed un po’ di acqua gassata fredda e con l’aiuto di una forchetta iniziamo a girare il composto fino a quando non si forma una pallina morbida, a questo punto possiamo portare l’impasto sul tagliere ed iniziare a infarinarlo e lavorarlo a mano come le nostre mamme sanno fare. Aiutatevi con il palmo della mano per sentire il grado di umidità e tirate la pasta.
Una volta pronta lasciatela riposare coperta per qualche minuto.

Quando la zucca è pronta, la scoliamo e la mettiamo in un recipiente dove poi andremo a frullarla per creare la base del nostro piatto.

Ora passiamo a preparare il ripieno del pansotto. Prendiamo la barbabietola e tagliamola sottile sottile, facciamo un battuto in poche parole. Mettiamo il composto in una ciotola ed aggiungiamo la ricotta, dando una bella “smucinata” affinché tutto si amalgami per bene.

Fatto? E’ il momento di passare alla nostra pasta. Stendiamo per bene l’impasto (lo spessore decidetelo voi, secondo i vostri gusti) e con un coppa pasta o una coppetta facciamo dei cerchi della misura che vogliamo. La perfezione non è di questa casa, non siamo chef stellati.
Una volta ricavati i cerchi di pasta andiamo a riempirli con la ricotta, posizioniamo al centro il composto e andiamo a chiudere il pansotto. Mi raccomando, spennellate appena con acqua il bordo interno e chiudete a libro in maniera tale che resti sigillato e non si apra in cottura.
Fatene quanti volete, e se ne avete fatti troppi ricordatevi che potete sempre congelarli.

Adesso non ci resta che cucinarli. Buttiamoli in acqua bollente e non appena riaffioreranno saranno pronti.

Nel nostro piatto di portata facciamo la base con la crema di zucca, adagiamo i pansotti e per finire sbricioliamo un amaretto sul piatto (se non lo avete, non è necessario), decoriamo con un po’ di barbabietola a julienne ed il piatto è pronto.

A giovedì prossimo, con una nuova ricetta.

Delicatissimo

Seguimi anche su Instagram

 



Commenti su “Pansotti con ricotta alla barbabietola su crema di zucca”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Food

Pasta al pesto di sedano, pomodori e primo sale

PASTA AL PESTO DI SEDANO, POMODORI E PRIMO SALE Oggi vi presento un piatto fresco adatto anche all’anticiclone africano e facile da realizzare. Può essere mangiato caldo (io lo preferisco), ma anche freddo, quindi tenetelo Read more...

Food

Vitello tonnato

VITELLO TONNATO Oggi facciamo un tuffo nei mitici anni ’80! Io sono relativamente giovane ma quando ero piccola questo piatto andava forte a casa mia ed è rimasto saldo nella tradizione della Lombardia e del Read more...

Food

La cicerchia

Ciao a tutti amici e amiche, possiamo dire finalmente benvenuto autunno! Non solo per i colori, ma perché in questo periodo ci possiamo sbizzarrire in cucina. Questa settimana zuppa. L’ingrediente di questa ricetta è antichissimo, Read more...