Ciao ragazzi, la volta scorsa vi ho presentato la zuppa con zucca e bietole, direte voi cosa c’entra questo? Beh c’entra perché riutilizziamo un ingrediente avanzato: la bietola. Sì, oggi sarà l’ingrediente principale del nostro primo piatto.
Come s’intuisce dal titolo, faremo i pizzoccheri, ma a modo nostro (ci scuseranno i valtellinesi).

Cosa vuol dire a modo nostro? Senza grano saraceno, senza il casera…senza pizzoccheri.
Beh fatte queste premesse iniziamo con la preparazione.

Ingredienti
-200 gr di farina (150 di semola 50 integrale)
-Sale
-Olio
-Bietola
-Burro qb
-Bottarga

Iniziamo ad impastare i pizzoccheri.
Mettete la farina sul nostro tagliere di legno o sul tavolo, oppure dove volete voi ed aggiungete sale, olio (1 cucchiaio), acqua frizzante fredda ed iniziate ad impastare (nelle prossime settimane proverò a fare un video su come impastare)

Tiratela per bene la pasta e lasciatela riposare 30 min in frigo nella pellicola.

Passiamo a fare il condimento.
Mettete a bollire la bietola in acqua bollente per 5 min, scolatela e sminuzzatela.
Adesso in una padella mettete una noce di burro e la bietola poi fate saltare ed amalgamare per qualche minuto.
Passiamo alla pasta.

Tiratela sottilmente e con il coltello fate delle strisce lunghe quanto vi pare (nessuno vi giudicherà) e larghe mezzo cm. Se non avete tempo o voglia comprate i pizzoccheri.
Usate la stessa acqua delle bietole per cuocere la pasta, qualche minuto e saranno pronti. Scolateli 1 minuto prima della cottura ottimale tenendo da parte un pochino di acqua di cottura. A questo punto versateli nella padella con la bietola ed il burro e, se li vedete molto asciutti, amalgamate il tutto aggiungendo acqua.

Togliete la padella dal fuoco spolverate con la bottarga ed impiattate il tutto.
Se volete potete aggiungere del formaggio grattugiato o delle scaglie durante la spadellata finale, si fonderà con tutto.
Fatemi sapere se vi piace e …. Buon appetito!

Delicatissimo

Seguimi anche su Instagram

 



Commenti su “Pizzoccheri mediterranei”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Food

Gnocchi viola ai formaggi

GNOCCHI VIOLA AI FORMAGGI Un giorno passeggiando per il mercato mi sono imbattuto in un prodotto che mi ha ispirato. Sì perché mi piace passeggiare per i mercati, sentire i profumi dei prodotti e parlare Read more...

Food

Pasta al pesto di sedano, pomodori e primo sale

PASTA AL PESTO DI SEDANO, POMODORI E PRIMO SALE Oggi vi presento un piatto fresco adatto anche all’anticiclone africano e facile da realizzare. Può essere mangiato caldo (io lo preferisco), ma anche freddo, quindi tenetelo Read more...

Food

Piovra con fiori di zucca ripieni

PIOVRA CON FIORI DI ZUCCA RIPIENI Oggi vi presento un piatto decisamente estivo, fresco e facile da fare. Purtroppo dove vivo non ho modo di andare a pesca quindi mi rivolgo al mio pescivendolo di Read more...