Ciao a tutti amici,
Oggi vi presento un piatto che tutti almeno una volta nella vita, abbiamo mangiato. Molti se lo ricorderanno con un piatto dell’infanzia che nelle mense scolastiche non mancava mai e che spesso sembrava un piatto di malta da muratore: il risotto al pomodoro.

Oggi vi propongo però una variante che renderà il vostro piatto decisamente più gustoso: la salsiccia.
La mia spesso è una cucina di recupero che usa ingredienti non ancora utilizzati e che mangiati da soli non basterebbero a sfamare un gatto.

Avevo in frigo dei pomodorini ed un pezzo di salsiccia, così ho deciso di metterli insieme ad un pugno di riso.

Veniamo alla ricetta.

Ingredienti
– 1 salsiccia
– 5 pomodorini
– 4 tazzine da caffè di riso (porzione per 2)
– Una fettina di lardo
– Aceto balsamico
– Concentrato di pomodoro
– Formaggio casera
– Cipolla
– Olio evo
– Burro
– Brodo vegetale.

Iniziamo con il preparare la base del risotto.
Mettiamo a soffriggere delicatamente la cipolla con un pò di olio Evo a fiamma bassa, non deve diventare scura. Appena sentiamo il classico odore di cipolla mettiamo il lardo a cubetti (che servirà a dare un pò di sapore in più) e la salsiccia sminuzzata. Facciamo ammorbidire per bene i pomodorini e mentre il nostro sughetto continua a cucinarsi prepariamo il riso.

In una padella (uso la padella perchè mi è più facile mantecare il risotto) come sempre mettiamo un pochino di olio e cipolla facendo attenzione a soffriggerla delicatamente. Dopo un paio di minuti versiamo il riso e lo facciamo  tostare.

Una volta raggiunto il livello di tostatura lo copriamo col  brodo vegetale e lo lasciamo in cottura per il tempo necessario, circa 15 minuti, aggiungendo il brodo quando occorre. Mentre il riso si cuoce mettete una noce di burro in freezer, questa servirà per mantecarlo alla fine.

A 5 minuti da fine cottura aggiungete i vostri pomodori, la salsiccia e amalgamate il tutto. Aggiungete anche del concentrato di pomodoro per dare più gusto e colore al piatto.

Quando il risotto sarà pronto, spegnete i fuochi e mantenendolo in padella aggiungete il burro ghiacciato e mantecate il tutto, grattugiando anche un po’ di casera.

A questo punto potete impiattare aggiungendo (se volete) un goccino di aceto balsamico.

A voi il risultato. Buon appetito!

Delicatissimo

Seguimi anche su Instagram



Commenti su “RISOTTO AL POMODORO E SALSICCIA”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Related Posts

Food

Zuppa di ceci e zucca

Ciao amici e amiche, Halloween è già passato da un po’, quello che ci portiamo dietro oltre al dolcetto o scherzetto è una bella zucca, di quelle profumatissime e buonissime e allora come possiamo utilizzarla? Seguitemi Read more...

Food

Anatra glassata all’arancia

Ben trovati amici. Oggi facciamo un salto in Francia con la mente perché il piatto che vi presento mi ricorda tanto questo Paese. Parliamo di anatra glassata all’arancia. Ingredienti -2 petti di anatra -Marmellata di Read more...

Food

Vitello tonnato

VITELLO TONNATO Oggi facciamo un tuffo nei mitici anni ’80! Io sono relativamente giovane ma quando ero piccola questo piatto andava forte a casa mia ed è rimasto saldo nella tradizione della Lombardia e del Read more...