Dici Repubblica Dominicana e subito chi ti ascolta si immagina un bicchierone di mojito, sorseggiato su una spiaggia bianca, sotto palme mosse dal vento e davanti ed un mare cristallino. 

Vero! Tutto questo c’è ed è meraviglioso!

Tutta la parte sud dell’isola, che affaccia sul mare caraibico è proprio cosi! Località come Bayahibe, Boca chica, Juan Dolio, Bavaro e Punta Cana sono caratterizzati proprio dalle grandi spiagge coralline, mare turchese e tranquillo e palme a non finire. In questa parte dell’isola si riversa la maggior parte dei turisti che ogni anno scelgono la Repubblica Dominicana come meta delle loro vacanze esotiche.

 

Ma come dicono i dominicani…

“Republica Dominicana lo tiene todo” (la Repubblica Dominicana ha tutto)

Con questo vogliono indicare che in repubblica dominicana c’è tanto, molto di più.

E in 5 anni che vivo in questa splendida isola posso assicurare che è vero!

Abbiamo avuto modo di vivere la costa sud ed è meravigliosa, certo. Ma ho scoperto un’isola con una varietà di paesaggi incredibili! Caraibi, ma anche oceano. Fiumi con vegetazioni rigogliose e cascate mozzafiato. Campagna ma anche città storiche.

Noi viviamo sulla costa nord della repubblica dominicana. Precisamente in un paesino affacciato sul mare che si chiama Sosua. Il paesaggio rispetto al sud è molto differente: più vegetazione e verde intorno, sabbia dorata e non bianca. Ed essendo affacciato sull’oceano e non sul mare dei caraibi ci offre un mare dai colori più forti e variegati. E un mondo sottomarino vivo e volorato. Ideale per fare snorkeling o fare immersione.

A pochi chilometri da Sosua si possono trovare piccoli atolli di sabbia come Cayo Arena o fare una gita in barca tra le magrovie come ad esempio a laguna Gri Gri .

La penisola di Samanà, a sole 2 ore da noi sul lato est dell’isola offre panorami mozzafiato con le cascate del Limon ma soprattutto, se visitata da fine gennaio a fine marzo, vi può regalare un’esperienza meravigliosa: il whale watching. Un contatto ravvicinato emozionantissimo con le balene che qui ogni anno vengono a far nascere i loro piccoli (si fa per dire 😉 )

Ma come dicevo la Repubblica dominicana non è solo mare.

Santiago de Los Caballeros e soprattutto Santo Domingo offrono la possibilità di visitare alcuni luoghi storici risalenti al primo arrivo di Cristoforo Colombo in questa parte del mondo.

E se mare e città non vi bastano, l’entroterra della repubblica dominicana vi può offrire paesaggi ed esperienze completamente differenti. E vi assicuro che non vi sembrerà di trovarvi nel caribe. Noi abbiamo trascorso un week end proprio poco tempo fa nell’entoterra ed è stato davvero come partire per un altro mondo. Paesaggio montano, cascate e percorsi di trekking su ponti tibetani. Kayak tra le acque di un lago immenso e falò davanti a paesaggi davvero mozzafiato!

Sarà che io mi sono innamorata di quest’isola 14 anni fa, sarà che vivendoci me ne innamoro ogni giorno, scoprendo sempre aspetti diversi e bellissimi. Ma qualsiasi sia il motivo, vi consiglio assolutamente di venire a visitarla. E, anche se il 90% dei visitatori sceglie il mare caraibico come meta delle sue vacanze in repubblica dominicana non spostandosi da resort, se potete, spendete qualche giorno per vedere qualcosa di più.

Ne vale assolutamente la pena! 😉

Flavia Rossi

Seguitemi anche su FB

Flavia

Milanese di origine, giramondo di vocazione. Alterno varie esperienze tra animazione, educazione (in asilo nido e scuole di vario grado) e turismo. Dopo un’esperienza di 6 mesi in Egitto nel 2002 torno in Italia, apro e gestisco degli asili nido per 10 anni, mi sposo e sembra che ormai la vita abbia preso un binario sicuro e solido. Ma il sogno di lasciare di nuovo l’Italia rimane sempre vivo e neanche ben celato. Nel 2012 anche mio marito si convince a seguirmi e decidiamo di trasferirci in Repubblica Dominicana alla ricerca di caldo e di una vita più semplice e serena. Qui nel 2015 nasce la nostra bimba Priscilla… e con lei il blog Centrifugato di mamma. Dove racconto com’è essere mamma, com’è esserlo a 12 mila km dalle nostre famiglie e come viviamo in un luogo tanto diverso da quello da cui veniamo. Insieme a me da settembre 2017 sulle pagine del blog troverete anche tante altre contributors, mamme e non, ad arricchire le nostre pagine virtuali.


Related Posts

Travel

VIAGGIO IN UNA GIORDANIA INASPETTATA: TRA DESERTO, NATURA, MARE E CULTURA

Pomeriggio d’inverno, una strada in mezzo al deserto giordano tra sabbia e rocce, solo qualche sparuta casa all’orizzonte. Non importa come siamo arrivate lì, ma io, mia sorella Irene e la mia coinquilina Jen cerchiamo Read more...

Travel

Diario di viaggio: Argentario on the road

Oggi vogliamo portarvi a fare un giro in un’altra bella regione italiana tutta da scoprire, la Toscana. Più precisamente stavolta andiamo all’Argentario, posto molto noto per le vacanze Vip, ma vi assicuro che potete andarci Read more...

Blog

Parigi: suggerimenti utili fra Paris Museum, Paris visite e luoghi da visitare – 2^ Parte

Siete pronte a continuare insieme a me l’avventura nella splendida Parigi?Per chi si è perso la prima parte può andare sulla pagina  La Gianna Blog e recuperare tanti utili consigli . Allora mettetevi comodi e Read more...